La realizzazione del nuovo Polo Culturale San Michele a Pisa

Pisa - 2012

Un edificio contemporaneo, al servizio dell'intera cittadinanza di Pisa

La Gaspari Gabriele srl ha realizzato il nuovo Polo Culturale ‘San Michele Degli Scalzi’ nel cuore della città di Pisa, dinanzi la storica fabbrica Richard Ginori e a pochi passi dal fiume Arno. La vicinanza al fiume, quindi la necessità di dover operare in presenza di acqua (l’edificio fonda a circa 5 metri sotto il livello medio del fiume, quindi sotto la falda acquifera) comportò la rinuncia dell’azienda originariamente aggiudicataria del bando, cui la Gaspari Gabriele srl subentrò in quanto seconda nella gara d’appalto.

I materiali utilizzati si mescolano alla perfezione, dando vita a soluzioni di avanguardia

Ogni area è stata progettata per garantire il massimo del comfort e della funzionalità

Tra le criticità in fase di esecuzione si segnala quindi il rischio del sollevamento della fondazione, nonostante il peso, a causa della controspinta dal basso; è stata quindi realizzata in grande velocità nel periodo in cui non erano attese piogge, con l’ausilio di un adeguato impianto di drenaggio per il controllo del livello di faglia. Questo edificio di architettura contemporanea è composto da forme minimali e volumi puri a sbalzo e, dall’alternanza di materiali innovativi opachi e in vetro. L’edificio presenta un volume principale in calcestruzzo armato a faccia vista e strutturale al quale si alternano grandi vetrate e pavillion rossi.

L'ambiente circostante viene esaltato dalla personalità definita di questa nuova costruzione

L’interno è caratterizzato da volumi che si affacciano l’uno su l’altro, mentre in sommità svetta un florido giardino pensile. L’intervento è caratterizzato dalla massiccia impermeabilizzazione della parte interrata realizzata con una membrana bentonitica; al piano interrato è presente una grande sala lettura. Il controllo dell’acqua e dell’umidità ha rappresentato una grande sfida.

Nuove Costruzioni

Costruiamo stili di vita unendo eccezionale qualità e tecnologie all’avanguardia; il nostro know-how per il futuro del territorio.