Restauro e consolidamento strutturale della Chiesa Ss.Giovanni Battista e Benedetto di Montegiorgio

Montegiorgio (FM) - 2002

In questa piccola chiesina di un borgo fermano siamo intervenuti per un'opera di consolidamento post sismico e per risanare i segni del tempo e del terremoto dell' Umbria del '97.

La Chiesa dei Ss. Giovanni Battista e Benedetto, danneggiata dal terremoto del 1997, fu costruita nel 1782: è caratterizzata da una bella facciata classicheggiante in laterizio con un unico portale di accesso in stile neoclassico.

Restauro e consolidamento facciata della Chiesa Ss Giovanni Battista e Benedetto

Restauro e consolidamento del campanile della Chiesa Ss Giovanni Battista e Benedetto

In seguito al danneggiamento causato dal sisma del 1997, la Chiesa è oggetto di restauro e consolidamento strutturale, e miglioramento sismico. Le parti interessate dal restauro sono state le volte della navata centrale (inoltre centinate) e le pitture su di esse, le pareti murarie, i pilastri della navata sinistra, i cornicioni e la copertura lignea. L’interno della chiesa, decorato a finto marmo, contiene opere di Luigi Fontana (volta, dipinti della Cappella della Madonna Addolorata ed il Battesimo di Gesù nel catino dell’abside), la Nascita di S. Giovanni Battista di Stefano Parrocel (sec. XVIII) ed un organo di Morettini del 1837.

Consolidamento strutturale e restauro della Chiesa Ss Giovanni Battista e Benedetto

Il nostro lavoro, oltre che a curare le ferite inflitte dal terremoto, è stato volto a valorizzare il grande patrimonio artistico e culturale che racchiude una piccola Chiesa di un borgo del fermano.

Restauri

La nostra esperienza e le nostre conoscenze al servizio della valorizzazione del passato.