Restauro di Palazzo Alboini ad Ascoli Piceno

Ascoli Piceno -

Un'opera di restauro a 360°: dalle facciate esterne agli intonaci interni per dare nuova vita all'edificio.

L’intervento di restauro e risanamento conservativo e miglioramento sismico ha riguardato l’intero fabbricato localizzato nei pressi di Piazza del Popolo e che si affaccia su Via D’Ancaria, Via Vidacilio e Via Antonio Vipera.  L’elegante manufatto, di origine gentilizia, è caratterizzato dai prospetti interamente costituiti in travertino a facciavista in conci squadrati e impreziosito da una serie di pregiate bifore poste al piano secondo.

Dettaglio di una bifora gentilizia

Rifacimento della facciata con vista della bifora

L’intervento ha riguardato l’intero fabbricato: consolidamento strutturale, rifacimento solai e tetto in legno a facciavista, modifica della distribuzione,  impianti tecnologici, intonaci interni, infissi, pulizia e stuccatura delle facciate, pavimentazioni e finiture. L’edificio oggi ospita sia uffici che residenze.

Un dettaglio degli interni

Questa operazione di restauro ha comportato la messa in campo di tutte le nostre energie e competenze al fine di tutelare e valorizzare un edificio di rilievo storico, quale è Palazzo Alboini, a favore della comunità locale.

Restauri

La nostra esperienza e le nostre conoscenze al servizio della valorizzazione del passato.