Un restauro filologico: Palazzo Cardinali Pallotta e Torre Comunale di Caldarola

Caldarola (MC) - 2006

Quando il nostro lavoro incontra l'arte. Un lungo intervento di ristrutturazione di un capolavoro d'architettura manierista che al suo interno racchiude prestigiose opere di Simone de Magistris.

La mostra curata da Vittorio Sgarbi e incentrata su Simone De Magistris ha inaugurato la restituzione alla città di Caldarola e allo scenario culturale Italiano il Palazzo Pallotta. A seguito degli eventi sismici del 1997 è stato promosso un intervento di restauro e miglioramento conservativo,relativo al Piano Nobile dell’edificio e alla Torre Civica adiacente.

Gli affreschi restaurati in una delle sale di Palazzo Cardinali Pallotta

La Torre Civica svetta sul restaurato Palazzo Comunale

L’impresa edile Gaspari Gabriele ha eseguito il restauro artistico ed il completamento del piano nobile oggi adibito a museo (successivamente a un primo stralcio di miglioramento sismico eseguito da un’altra azienda); particolare attenzione è stata riservata al recupero della pavimentazione in cotto (previa numerazione, catalogazione e restituzione fotografica dello stato di fatto) e delle originali porte (poi restaurate), necessari per eseguire l’impianto di riscaldamento.

Il Cortile di Palazzo Cardinali

Gli elementi integrativi per i pavimenti in cotto sono stati prodotti da fornace specializzata secondo antichi metodi di realizzazione e hanno integrato la porzione originaria che si era conservata.

Restauri

La nostra esperienza e le nostre conoscenze al servizio della valorizzazione del passato.