Restauro e risanamento conservativo del Palazzo Barillari ad Ancona

Ancona -

L'edificio è un esempio unico e originale di residenza gentilizia in un vasto contesto di edilizia minore e popolare.

Il palazzo è stato oggetto di restauro e risanamento conservativo al fine della sua trasformazione ad uso residenziale di prestigio. L’edificio tardo-settecentesco si colloca nel panorama architettonico neoclassico, con unica eccezione costituita dai due portali di fattura tardo-barocca, esempio unico e originale di residenza gentilizia in un vasto contesto di edilizia minore e popolare. Il fabbricato è caratterizzato da una forma composita.

Tutte le stratificazioni temporali di costruzione dell'edificio sono state lasciate evidenti.

Abbiamo operato un complesso intervento di restauro e risanamento conservativo.

Tutte le stratificazioni temporali di costruzione dell’edificio sono state lasciate evidenti almeno nelle facciate attraverso un uso differenziato dei materiali, nel rispetto delle scelte linguistiche storiche di ogni periodo. Fondamentale è stato il recupero degli ambienti nella loro integrità dimensionale e decorativa, studiando una nuova articolazione funzionale e distributiva che ne potesse esaltare le qualità spaziali.

Oggi Palazzo Barillari è un edificio ad uso residenziale di prestigio.

Le pavimentazioni degli spazi pubblici del portico, della piazza e delle scale sono state realizzate in materiale lapideo chiaro, pietra d’Istria e mattoni speciali in cotto realizzati a mano.

Restauri

La nostra esperienza e le nostre conoscenze al servizio della valorizzazione del passato.