Ascoli Piceno, nuove ville in legno nel parco di Borgo Faiano

Informazioni generali

  • Condizioni: Nuovo
  • Riscaldamento: Autonomo, a pavimento
  • Fabbricato: Villino indipendente
  • Piscina:
  • Cantina:
  • Classe Energetica: A3
Per maggiori informazioni scrivi a
yurigaspari@impresagaspari.it
o chiama il numero
0039.333.4411945

Ascoli Piceno, Borgo Faiano - 2018

Il progetto di recupero e futuro sviluppo del parco di Borgo Faiano ad Ascoli Piceno prevede la realizzazione di nove villini indipendenti, monopiano, con giardino verde e pavimentato, portico fronte sud, pergola e parcheggio auto privato coperto. Si tratta di immobili al passo con le più moderne tecnologie antisismiche e di risparmio energetico, che fanno della sicurezza, della sostenibilità e del massimo comfort abitativo il loro punto di forza.

Il concept architettonico si ispira al modello della “casa nella prateria” dell’architetto americano Frank Lloyd Wright: un edificio ad un solo livello caratterizzato da grandi finestre a nastro, portico e pergola, ma realizzato con i materiali della tradizione della campagna marchigiana, ossia mattone, pietra e legno.
Queste abitazioni saranno realizzate secondo nove progetti ideati sulle indicazioni dei clienti: un lavoro su misura che premierà i nuovi residenti in uno scenario unico.

Ogni villino presenta una serie di caratteristiche tecniche, riportate nell’elenco seguente:

  • Struttura portante in legno lamellare su fondazione in cemento armato
  • Edifici rispondenti all’attuale normativa vigente in materia di costruzioni in zona sismica (DM 14/01/2008)
  • Edifici di classe energetica almeno A3
  • Impianto fotovoltaico per la produzione di energia
  • Impianto solare termico per la produzione di acqua calda
  • Impianto di illuminazione esterna privato
  • Isolante termico a cappotto
  • Isolamento termoacustico tra due unità abitative
  • Isolamento termico sopra fondazione
  • Isolamento acustico degli scarichi
  • Pareti esterne rifinite ad intonachino
  • Impianti autonomi per ogni unità immobiliare: pompa di calore per il riscaldamento e il raffrescamento a pavimento con cronotermostato a programmazione nella zona giorno e nella zona notte, impianto di deumidificazione
  • Impianto di videocitofono con apertura elettrica del cancello carrabile e del cancelletto pedonale
  • Impianto di messa a terra
  • Impianto domotico
  • Impianto antintrusione con centralina, tastiera di inserimento/disinserimento, sirena esterna e apparecchio rilevatore volumetrico in ogni stanza con affaccio sull’esterno
  • Impianto televisione con presa TV in ogni locale esclusi bagni, ingressi, disimpegni. Presa TV satellitare nei soggiorni.
  • Impianto telefonico
  • Finestre e porte-finestre in alluminio preverniciato e/o PVC
  • Finestre esterne in vetrocamera con cristallo stratificato antinfortunio, ad anta semplice e/o ribalta
  • Persiane in alluminio preverniciato
  • Porte interne in essenza di noce o laccato di colore bianco, a battente o a scomparsa
  • Portoni d’ingresso blindati con pannelli esterni in alluminio
  • Pavimentazioni locali zona giorno e i bagni in mattonelle di gres porcellanato
  • Pavimentazioni locali zona notte in listoni di parquet prefinito
  • Pavimentazioni esterne in cls o in gres
  • Sanitari in ceramica bianca: lavabo con semicolonna, bidet e vaso sospesi, piatto doccia. Cassetta di scarico del vaso ad incasso

I villini si suddividono in tre tipologie, di diverse metrature, indicate nella tabella sottostante. Inoltre il sistema costruttivo scelto prevede una quarta tipologia che, previa definizione del progetto secondo le esigenze della committenza, permette di realizzare soluzioni dai costi più contenuti di circa 80 mq.

Come si intende, quindi, stiamo parlando di villini realizzati completamente su misura! Questo progetto, infatti, prevede la realizzazione di una volumetria prestabilita, con la quale costruire fino a nove villini, mixando tutte le tipologie di progetto in modo uniforme. E’ possibile però modificare la costruzione di ogni singola residenza, scegliendone la grandezza, la forma e la distribuzione (anche in base agli arredi già posseduti); va da sé che se nel corso del tempo verranno scelte solo ville grandi, a parità di volumetria realizzabile saranno costruite meno di nove abitazioni.

L’Impresa Gaspari Gabriele Srl ha avviato questo importante progetto di riqualificazione territoriale dando forte risalto al parco di Borgo Faiano, prevedendo la realizzazione di strutture abitative che coniugano estetica, alta qualità, innovazione, durabilità.
L’intervento è stato ideato ed eseguito in partnership con la società Costruzioni&Restauri srl di Ascoli Piceno.

Unità abitative:

Planimetria: Tipologia: Piano: Numero di piani: Dimensioni mq: Camere: Bagni: Terrazzo - Balcone mq: Giardino: Valore:
1 Model Villino indipendente Terra 1 130 mq 4 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 315 mq VENDUTA
2 Model Villetta autonoma Terra 1 91,5 mq 3 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 190 mq VENDUTA
3 Model Villino indipendente Terra 1 108 mq 4 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 200 mq VENDUTA
4 Model Villetta autonoma Terra 1 91,5 mq 3 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto a partire da 190 mq VENDUTA
5 Model Villino indipendente Terra 1 108 mq 4 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 200 mq VENDUTA
6 Model Villino indipendente Terra 1 91,5 mq 3 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto a partire da 190 mq a partire da 295.000,00€
7 Model Villino indipendente Terra 1 108 mq 4 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 200 mq A partire da 340.000,00€
8 Model Villino Indipendente Terra 1 130 mq 4 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto A partire da 315 mq a partire da 370.000,00€
9 Model Villino indipendente Terra 1 80 mq 3 2 Portico fronte sud 17 mq e pergola per parcheggio coperto Da definire in base al progetto

Mappa:

Come arrivare:

DA ANCONA – Dall’aeroporto Internazionale di Ancona, prendere l’autostrada A14 fino a San Benedetto del Tronto, seguire la strada fino all’uscita Rosara Ascoli Piceno, seguire le indicazioni per il Parco di Faiano per circa 3 chilometri. Circa 75 min.

PESCARA – Dall’aeroporto internazionale di Pescara, prendere l’autostrada A14 fino a San Benedetto del Tronto, seguire la strada fino all’uscita Rosara Ascoli Piceno, seguire le indicazioni per il Parco di Faiano per circa 3 chilometri. Circa 70 min.

Immobiliare