Ex Seminario Vescovile: un simbolo di Ascoli Piceno

Ascoli Piceno - 2003

Un restauro conservativo che ha dato nuova linfa al travertino di uno degli edifici storici nel cuore della città turrita.

Il palazzo ex sede del Seminario Vescovile è un edificio monumentale sito vicino Piazza Arringo che fu danneggiato dagli eventi sismici del 1997.

Particolare delle finiture palazzo Ex Seminario Vescovile

L'interventi di manutenzione sul tetto dell'edificio

L’intervento di recupero con miglioramento sismico ha riguardato dapprima il rafforzamento fondale dell’angolo su via Bonaparte (come da sequenza delle immagini), con un particolare intervento eseguito in sottofondazione; successivamente sono stati eseguiti il consolidamento delle masse murarie, il restauro degli impalcati e della copertura lignea. L’intervento ha prodotto un miglioramento delle capacità di resistenza alle spinte orizzontali attraverso l’alleggerimento delle masse, l’incatenamento generalizzato delle parti murarie e l’irrigidimento degli impalcati di piano.

La continua ricerca di materiali e tecniche innovative ci permette di intervenire con azioni a basso impatto ambientale.

Particolare attenzione è stata riservata alla pulizia delle facciate esterne, del portale e delle cornici, tutti elementi di enorme pregio architettonico, tra cui le stuccature delle tante murature interne a facciavista. Il fabbricato della famiglia Andolfi è oggi adibito a residenze di pregio e locali commerciali al piano terra.

Restauri

La nostra esperienza e le nostre conoscenze al servizio della valorizzazione del passato.